Aspettando il Natale: lo scambio libri!

In occasione dei festeggiamenti natalizi organizzati dall’Amministrazione e dalle associazioni del territorio per sabato 19 dicembre 2015, l’AGe VG inaugura il primo scambio libero di libri per bambini e ragazzi.

Se è vero che a natale siamo tutti più buoni… perché non essere (anche) buoni lettori?

Leggere è un cibo per la mente
e tutto ciò che ha che fare con il cibo
deve per forza essere buono.
(Snoopy)

L’Associazione Genitori di Villa Guardia vuole dare a tutti gli studenti e le studentesse delle elementari e delle medie (ma anche ai loro fratellini e sorelline, se interessati), la possibilità di regalare ‘vecchi’ libri per riceverne di ‘nuovi’.
Unica clausola: che siano in perfetto stato!

locandina-libri-A5_bis-1

I libri possono essere pericolosi.
I migliori devono avere impressa questa etichetta:
«Questo potrebbe cambiare la vostra vita».

(Helen Exley)


COME FUNZIONA LO SCAMBIO LIBRI?
1. Portaci i tuoi libri, in biblioteca!
Mercoledì 16 dicembre dalle 16:30 alle 18, oppure giovedì 17 dicembre dalle 15 alle 18.
(Qui sotto lo splendido albero della lettura allestito da Daniela e Silvia: che meraviglia! Grazie.)

Natale-2015-a-Villa-Guardia-alle-bonicalzi-photography-through-blue-eyes-1
2. Prendi e conserva un tagliando per ogni libro ceduto.
Ti servirà sabato 19 per prendere i nuovi libri!

3. Vieni al banchetto AGe VG al Villaggio di Babbo Natale e scegli un libro per ogni tagliando.
Ti aspettiamo sabato 19 dicembre dalle 10:30 alle 16:30 al parco comunale
(o, in caso di mal tempo, al palazzetto di via Tevere).

E se non trovi nulla o ti dimentichi di ritirare il libri?
Saprai di aver fatto un regalo alle biblioteche scolastiche delle elementari e medie, cui saranno destinati.
In ogni caso, nessun libro andrà perduto!

Che cosa state aspettando?
Cominciate a selezionare i vostri libri: quali sono quelli che hai già letto o che hai in doppia copia? Quelli che non ti interessano più o che vuoi condividere?

Ma, soprattutto, quali libri non vedi l’ora di leggere?

 

All’infuori del cane, il libro è il migliore amico dell’uomo.
Dentro il cane è troppo scuro per leggere.

(Groucho Marx)

locandina-libri-A5_bis-2

 

Natale-2015-a-Villa-Guardia-alle-bonicalzi-photography-through-blue-eyes-5

 

Ci sono crimini peggiori del bruciare libri.
Uno di questi è non leggerli
.
(Iosif Brodskij)

No Responses

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi