IO SONO AMATRICIANA: che serata!

Download PDF

Sabato 8 ottobre quasi 500 commensali si sono riuniti presso il palazzetto di via Tevere per sostenere, concretamente, le persone colpite dal terremoto di quest’estate. Tra solidarietà, informazione e piacere dello stare insieme, un bell’esempio di convivenza e compartecipazione!

Grazie al volere dell’Amministrazione e con il supporto attivo di tutte le associazioni del paese, sabato in centinaia hanno affermato: io sono amatriciana!

age-amatriciana

age-amatriciana

age-amatriciana
age-amatriciana

age-amatriciana

age-amatriciana

Che serata!! La cena IO SONO AMATRICIANA è stata un successo! tutti insieme abbiamo condiviso lo stesso obbiettivo!

I volontari, sin dal primo mattino, hanno preparato la palestra per accogliere i numerosi partecipanti. Tavoli preparati con cura; tre i colori scelti per le tovaglie VERDE ROSSO BIANCO, il nostro tricolore. Il tutto impreziosito da un grazioso centro tavola dal sapore autunnale.

Antipasto, pasta all’amatriciana e, per concludere, torte!
Ma quante erano ??! !!!! Tantissime e squisite! Crostate ai frutti di bosco, pesche, fragole e albicocche. Torte alle mele di svariata fattura… mele sopra, sotto o all’interno… tutte deliziosamente decorate.

age-amatriciana

Per i giovani, grandi e piccini, intrattenimento: TruccaBimbi e Baby Dance.
NON CI SIAMO FATTI MANCARE PROPRIO NULLA.

age-amatriciana

age-amatriciana

age-amatriciana

Chi ha pensato, ideato e fatto questo o quello non è importante… questa cena è la dimostrazione che la sinergia, la condivisione, lo scambio di idee, la collaborazione funzionano.
È stato bello stare insieme sapendo che il nostro contributo aiuterà le popolazioni colpite dal recente terremoto.

Grazie di cuore a tutti!

Barbara Morandi

age-amatriciana

Cantava – ormai molti anni fa – Giorgio Gaber che la libertà è partecipazione.
Un’idea trasgressiva, provocatoria, fertile.
Che per noi di AGe vale oggi, forse ancora più di ieri.