NASCE ‘DIVERSAMENTE GENITORI’

Che cosa significa avere un figlio o una figlia disabile? Come cambia la vita con una disabilità in famiglia? A chi ci si rivolge per avere sostegno, aiuto, ma anche solo i diritti garantiti per legge? Come si gestiscono emozioni, crisi, paure e speranze?
Non da soli! Per questo nasce Diversamente Genitori: per condividere esperienze ed emozioni e per progettare un futuro migliore, per tutti. A partire da ora.

Diversamente Genitori nasce dal bisogno e dalla volontà di alcune famiglie del territorio determinate a costruire un luogo di confronto e conforto per genitori di figli e figlie disabili, volto però anche alla progettazione di nuove strategie ed iniziative potenzialmente utili per tutti.

Quando è nata mia figlia, ho preparato una valigia
con destinazione Polinesia, ma mi sono trovata al Polo Nord […]
senza libretto di istruzioni e biglietto di ritorno.

Trovato il supporto attivo nel Consorzio dell’Olgiatese, la neonata associazione si è garantita il supporto attivo di due professioniste del settore: la dott.ssa Elisabetta Tiepolo e la dott.ssa Francasca Telve.

Il gruppo di genitori – aperto a chiunque volesse unirsi a loro –  si riunisce una volta al mese (ogni secondo Mercoledì di ogni mese) presso la sede del Centro Diurno Disabili (CDD) in Via Monterotondo a Lurate Caccivio (sul sito, tutte le date).

Il mondo è strano, la vita è strana, tu sei moooooooolto strano […] 
e chissenefrega se alla fine non camminerai o camminerai male,
l’unica cosa che conta è certamente che
NON CAMMINERAI MAI SOLO…

AGe ha accompagnato in punta di piedi la nascita di questa associazione che ora – sebbene neonata – già cammina per la sua strada a testa alta.
Per questo vogliamo presentarvi l’iniziativa: partita da un’idea tratta da un libro, da una chiacchierata davanti a un caffè con un’amica, parlando di emozioni, di quello che si prova quando scopri di avere un bambino disabile, di quella sensazione 
improvvisa che ti fa sentire solo e diverso dagli altri quando realizzi che la tua vita non sarà più la stessa di prima.

Poi col tempo scopri che, condividendo il tuo vissuto, le idee con gli altri, puoi trasformare il dolore in qualcosa di buono, conoscere persone meravigliose e dare vita INSIEME a un gruppo assolutamente speciale, come speciale è ciascuno di noi

Mio figlio disabile è tutto il mio dolore e la mia gioia insieme.
[…] imparo giorno per giorno ad amare la sua diversità,
perché se non fosse così non sarebbe più lui: il mio bambino.

DIVERSAMENTE GENITORI è oggi una realtà, piccola ma preziosa.
E aperta a tutti coloro che, per esperienza diretta o empatia riflessa abbiano voglia, tempo ed energia da condividere. 
Per favorire l’inclusione dei nostri figli e delle nostre figlie nella società, per migliorare attraverso le esperienze vissute la qualità della vita delle famiglie, soprattutto per quanto riguarda l’accesso ai servizi e la sopravvivenza a una burocrazia talvolta spietata nella sua stolidità.

INFORMAZIONI E CONTATTI
Se vuoi saperne di più dell’associazione Diversamente Genitori…
Se vuoi iscriverti e partecipare agli incontri…
Se vuoi sapere come supportarli e aiutarli…

Visita il sito: https://diversamentegenitori.jimdo.com
Scrivi a diversamentegenitori17@gmail.com
O chiedi direttamente a Francesca, Gianfranco, Cristina o Rossella (i contatti sono sul volantino).
diversamente-genitori

______________________________________

Tutte le citazioni di questo articolo sono testimonianze di ‘genitori diversi’, raccolte sul sito dell’associazione. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi