Per fare una Buona Scuola non basta un Governo, serve un Paese intero, serviamo noi, servi tu.

All’inizio del mese, il Governo ha lanciato una campagna nazionale sul tema della scuola senza precedenti.

Ribattezzata fin da subito come la riforma della Buona Scuola, prevede una duplice proposta:

– partecipare al dibattito su 12 punti chiavi proposti dal Governo e sottoposti ai cittadini tramite un questionario on line (lo trovi QUI).

– organizzare dibattiti sul tema generale o su alcuni punti in particolare, attenendosi al medesimo format, in modo da permettere la comparazione dei dati (QUI).

 

LaBuonaScuola-12-punti

 

Dal 15 settembre al 15 novembre tutti siamo chiamati a esprimere la nostra opinione e a condividere le nostre idee sul futuro e sulla riforma (necessaria!) della scuola.

Studenti, insegnanti, dirigenti e personale scolastici, genitori, nonni e cittadini in generale: tutti siamo coinvolti, perché la scuola è non solo patrimonio comune, ma risorsa.
È il centro dello sviluppo dell’Italia che verrà.

Il Governo dice di crederci.
Aiutiamolo a farlo!

PARTECIPA ANCHE TU ALLA CAMPAGNA NAZIONALE PER UNA BUONA SCUOLA: AGe LO STA GIÀ FACENDO (QUI)!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi