Reportage dell’Assemblea dei soci del 18/02/2014

Download PDF

20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-2 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-3 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-4 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-5 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-6 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-7 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-8 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-9 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-10 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-11 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-12 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-13 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-14 20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-15

20140218-AGe-Assemblea-allebonicalzi-16

Ieri sera, presso la sala consiliare del comune di Villa Guardia si è tenuta un’assemblea dei soci aperta alla popolazione anche di Montano Lucino (con cui condividiamo il plesso scolastico e, dunque, oneri e onori dell’essere genitori nella scuola).

Numerosi i convenuti (una cinquantina), tra cui diversi soci, una attenta e disponibile delegazione di Montano (cui sono state estese le iscrizioni), il dottor Riccardo Gini e Giovanna Tettamanti in rappresentanza del Gruppo Sportivo, Giuseppe Ceresa per l’associazione sportiva dilettantistica Orienteering Como (che segnala l’iniziativa promossa QUI), alcuni volti della scuola e del panorama politico cittadino.

Essenziale l’ordine del giorno: apertura della neo presidentessa Cinzia Cantaluppi alla sua prima uscita pubblica (appassionata ed emozionata); presentazione degli strumenti comunicativi messi in funzione in questi mesi (questo sito, la pagina Facebook e la newsletter per i soci); proposta di autofinanziamento (anche) tramite la società Asmuss (senza vincoli d’acquisto, ovvio!); presentazione del progetto sui DSA da parte della vicepresidente Paola Mascolo e dibattito.

Decisa la volontà di partecipazione, confronto e collaborazione del gruppo di genitori di Montano, con cui si decide di estendere l’indagine alla scuola primaria per capire logiche, diritti e doveri.

Per chi pensasse che AGeVG si stia occupando ‘solo’ di DSA, invece, una notizia fresca fresca: la ProLoco chiede aiuto logistico per il Carnevale cittadino: servono volontari per servire ai bambini la merenda di domenica 2 marzo in Villa Balestrini!

Preparate i grembiuli e segnalateci la vostra disponibilità. Grazie!